Notice: Undefined variable: ub in /home2/oktafilm/public_html/wp-content/themes/riviera-child/functions.php on line 318

Notice: Undefined variable: ub in /home2/oktafilm/public_html/wp-content/themes/riviera-child/functions.php on line 330
  • Dhanu

Dhanu

Un film di SURANGA D. KATUGAMPALA

Sinossi
Dhanu vive le inquietudini dell’adolescenza e un profondo senso di solitudine: la madre lavora in Italia e il padre è afflitto da problemi di alcol. Diviso tra il difficile legame con i genitori e il cambiamento generazionale che attraversa lo Sri Lanka post guerra civile, Dhanu desidera vedere la sua famiglia riunita, ma la madre vuole portarlo in Italia.


Nota di regia

Lo Sri Lanka attraversa un momento di forti cambiamenti socio-culturali. L’epoca post-bellica ha aperto le porte alla globalizzazione e la popolazione si è trovata divisa tra una forte spinta verso il capitalismo e un senso di irrigidimento della cultura di origine. Questo contrasto genera profondi conflitti, soprattutto nei più giovani, che sentono il peso di una società che desidera arricchirsi in fretta. I ragazzi, nati nell’era del web, vogliono viaggiare e non emigrare, ascoltano musica internazionale, hanno scoperto l’arte come mezzo per esprimere i propri disagi. Dall’estero gli arrivano ogni giorno nuovi stimoli e, per questo, non si riconoscono più esclusivamente nella loro cultura nazionale, ma sentono l’esigenza di reinventarla.

Se con il mio precedente film Per un figlio, ho voluto raccontare le difficoltà di una comunità che cerca di integrarsi in un Paese straniero senza lasciare indietro la propria cultura di appartenenza, con Dhanu, vorrei raccontare l’altra faccia della medaglia dell’immigrazione, rappresentata da coloro che rimangono, e vogliono rimanere, in Sri Lanka.

Per riuscire a conoscere a fondo questa realtà intendo andare a vivere per alcuni mesi nel quartiere di Negombo dove anche io sono cresciuto, e dove sarà ambientato il film. Mi immergerò nella vita quotidiana dei ragazzi del posto. Il film nascerà e si costruirà con loro, attraverso le loro parole e i loro diversi caratteri. Il protagonista e i suoi amici verranno scelti tra i giovani del posto con un casting informale.


Biografia
Suranga Deshapriya Katugampala, di origini sri-lankesi, è nato nel 1987 e vive in Italia. Nel 2009, organizza laboratori di filmmaking nelle scuole per la cooperativa di Verona Energie Sociali. Nel 2012 fonda e dirige la Web TV Freesh TV in Sri Lanka.
Seguendo la sua passione per il viaggio, nel 2014 decide di percorrere via terra la distanza che separa l’Italia e lo Sri Lanka. Questa esperienza si rivela una delle più importanti della sua vita e gli permette, inoltre, di lavorare come foto reporter.
Tornato in Italia, nel 2015 inizia a lavorare come filmmaker e organizza un laboratorio di video partecipato alla Cooperativa Azalea di Verona.
Dal 2014 al 2016, lavora come insegnante di comunicazione digitale a Milano. Al momento lavora come graphic designer in Svizzera.

Cresciuto in due paesi diversi (Sri Lanka e Italia), Suranga coltiva il desiderio di vedere il mondo da diversi punti di vista. Il suo sguardo, che considera “dal basso” l’ha portato a sviluppare un’arte basata su risorse esigue, con un approccio minimalista.

La sua filmografia include la serie web Kunatu e i film cortometraggi Punaragamanaya – Back to home (2013), Katada ayiti – My mothers money (2014), Manel shop (2015), A place for me (2015), Son of the lovely capitalism (2015). Nel 2016 scrive e dirige il suo primo film lungometraggio Puthekuta (Per un figlio).